mercoledì 2 agosto 2017

Pedofilia, abusano di minorenni in congregazione religiosa: 4 arresti

Il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni Sicilia orientale, su delega della Procura Distrettuale di Catania, ha eseguito un'ordinanza cautelare, emessa dal Gip del locale Tribunale, a carico di quattro persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla violenza sessuale aggravata e atti sessuali ai danni di minori. I provvedimenti
restrittivi sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia Postale di Catania, su coordinamento della Procura Distrettuale etnea, nell'ambito dell'operazione "12 apostoli". Atti di violenza sessuale perpetrati ai danni di minorenni all'interno di una congregazione religiosa e qualificati come "azioni mistiche spirituali, aventi valenza religiosa".  La comunità in questione è la "Cultura ed Ambiente" di Aci Sant'Antonio. Si tratta di una comunità di circa 5.000 adepti fondata da un sacerdote deceduto da tempo. Gli arrestati sono un uomo e tre donne. Sono il presunto "santone" e tre collaboratrici dell'uomo, che non è un religioso. Le indagini sono state avviate nella primavera del 2016 in seguito alla denuncia della madre di una ragazzina finita nel giro della setta. L'indagato avrebbe abusato di minorenni per "purificarle" e "iniziarle" alla vita spirituale, mentre le tre donne, secondo l'accusa, avevano il ruolo di plagiarle per convincere le vittime a subire la violenza sessuale. Durante le perquisizioni è stato sequestrato notevole materiale cartaceo e informatico. Sono stati trovati e sequestrati, inoltre, 60mila euro in contanti in casa di due degli indagati.

video

Via: Polizia di Stato

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...