martedì 22 novembre 2016

Sicurezza Tlc, siglata collaborazione tra RackOne e Polizia Postale

E' stato siglato giovedì scorso l'importante accordo tra RackOne Srl, DataCenter di Noventa di Piave, che ha fatto dell'offerta di servizi in Cloud all'avanguardia il proprio core business, e il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto. Il protocollo d'intesa, primo del genere ad essere sottoscritto in Provincia di Venezia, prende le
mosse dalla necessità di garantire un'elevata sicurezza al Paese e al suo sistema economico e sociale, ormai fortemente dipendente dallo spazio cibernetico, mediante la cooperazione mirata, di pubblica utilità, tra lo Stato ed i privati. Obiettivo dell'accordo, si legge in una nota, è sviluppare tecnologie e condividere procedure e informazioni per aumentare il contrasto del cyber crime, che possono provocare ingenti danni materiali ed economici sia ad aziende che a privati. "Questo accordoconferma il grande impegno della Polizia di Stato nel prevenire e contrastare i crimini informatici, che possono provocare ingenti danni materiali ed economici sia ad aziende che a privati", ha affermato il Questore di Venezia Angelo Sanna. "La firma di questo accordo rappresenta il nostro impegno a garantire una realtà digitale sempre più sicura dove imprese e utenti possono connettersi alla rete con maggiore sicurezza. Siamo pronti a collaborare attivamente con le Autorità e siamo onorati di essere la prima azienda informatica nella provincia di Venezia a stipulare un accordo strategico come questo", ha dichiarato Daniele Turcato, CEO di RackOne.

Fonte: RackOne blog

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...