martedì 29 aprile 2014

Novara: operazione contro clonazione carte, un arresto e 2 denunce

La Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Novara, al termine di una laboriosa attività investigativa finalizzata ad interrompere l'attività criminale posta in essere a Novara e in Provincia per realizzare acquisti attraverso l'indebito utilizzo di carte di credito, ha individuato ed identificato tre cittadini extracomunitari, tutti residenti a Novara, che sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara: uno in stato di arresto e  due in stato di libertà. L'indagine, caratterizzata dalla celerità d'intervento, si è potuta sviluppare solo grazie alla collaborazione avviata con le società emittenti delle carte di credito interessate ed ha consentito di individuare un particolare modus operandi comune ai tre, i quali utilizzavano "cloni" di carte di credito emesse a favore di cittadini residenti negli Stati Uniti. I codici di dette carte venivano infatti riscritti su tessere plastificate munite di banda magnetica e quindi, attraverso tali cloni, i tre soggetti effettuavano indebite e fraudolente operazioni per monetizzare, effettuando numerosi acquisti presso esercizi commerciali. Dall'analisi di centinaia di operazioni fraudolente, effettuate in un periodo di circa tre settimane, si è sviluppata l'indagine che, attraverso una mappatura dei luoghi d'utilizzo delle carte clonate, ha reso possibile indirizzare gli accertamenti che hanno condotto all'individuazione dei tre soggetti.

Foto dal web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...