mercoledì 26 marzo 2014

Roma: annuncia suicidio su social network, salvata da Polizia postale

Una delusione d'amore forse alla base dei motivi che hanno spinto una donna di Modena a tentare il gesto estremo. E' stata un'utente residente a Roma che nella notte di martedì 25 marzo, poco dopo le 2, dopo aver letto l'annuncio del suicidio sul diario del profilo di un noto social network (Facebook ndr.) di un suo contatto, ha deciso di avvisare il centralino della Polizia Postale. Gli agenti in servizio al Compartimento di Roma, hanno immediatamente fatto scattare degli accertamenti per verificare le informazioni del profilo e per valutare l'attendibilità del post. Sono quindi riusciti a localizzare l'utilizzatrice del profilo attraverso un suo parente ed hanno informato la Centrale Operativa della Questura di Modena che ha inviato sul luogo segnalato i poliziotti e gli operatori del 118. Quando hanno raggiunto l'abitazione, hanno trovato la donna con i polsi tagliati e sanguinanti, ma ancora viva. Dopo i primi soccorsi avvenuti in loco, è stata trasportata presso la più vicina struttura ospedaliera. Da una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia l'origine del gesto sarebbe riconducibile a ragioni sentimentali. Nel corso degli ultimi tre mesi sono state circa una decina le segnalazioni pervenute presso il Compartimento di Polizia Postale di Viale Trastevere.

Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...