venerdì 14 febbraio 2014

Pedopornografia: immagini di abusi scambiate in Darknet, 10 arresti

Dieci arresti e numerose tracce informatiche che rivelavano scambio di materiale pedopornografico. Questo è il risultato dell'operazione "Sleeping dogs" condotta della Polizia postale a seguito di indagini trasnazionali coordinate dalla Procura di Roma con la collaborazione di polizie di altri Paesi. Attraverso il lavoro di agenti sotto

lunedì 10 febbraio 2014

Firenze, nel 2013 sei arresti e 47 denunce per siti pedo-pornografici

Nel 2013 sono stati 6 gli arresti effettuati per pedofilia online, con 47 denunce, 4800 siti monitorati, 47 perquisizioni effettuate e 461 siti web pedopornografici inseriti in black list. Lo ha reso noto il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Firenze, in occasione delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2014, che si tiene oggi, martedì 11 febbraio. La Polizia Postale, in collaborazione con il Miur, ha organizzato workshop sul tema del cyber bullismo nelle scuole delle province di Firenze. Altre iniziative si terranno un pò in tutte le province toscane. Prevenzione e formazione sono gli strumenti più efficaci per far sì che i giovani imparino a navigare con prudenza in internet e per aiutare, allo stesso tempo, i genitori a conoscere i mezzi a loro disposizione per proteggere i figli dai pericoli del web. Quella di oggi è un'edizione speciale del progetto "Una vita da social", che prevede incontri con circa 60mila studenti in 100 città italiane, in occasione del Sid, caratterizzato dallo slogan "Creiamo un internet meglio insieme". Presentata anche la terza edizione di "Per un web sicuro", promosso da Moige-movimento italiano genitori, Trend Micro e Cisco, in partnership con Google Italia e in collaborazione con Polizia Postale.

Via: Adnkronos

giovedì 6 febbraio 2014

Milano, intercettata busta intimidatoria con proiettile a Laura Boldrini

Una lettera contenente minacce e un proiettile calibro 3,80, indirizzata alla presidente della Camera Laura Boldrini, è stata intercettata poco dopo le 19 di mercoledì 5 febbraio dalla Polizia Postale in un ufficio di smistamento di Roserio, vicino a Milano. Sulla busta in calce, una stella a cinque punte e la firma "NUOVE B.", senza però la R. di Brigate Rosse. Particolare che,
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...