mercoledì 10 luglio 2013

Polizia Postale mette in guardia contro truffa Web con rimborso Imu

La Polizia Postale di Bolzano mette in guardia da truffe via mail con la promessa di un rimborso Imu. Negli ultimi giorni sono giunte alcune decine di segnalazioni da parte di cittadini destinatari di mail che, apparentemente, giungono da ''Posteitaliane'' ma che nulla hanno a che fare con tale società. La Polizia Postale ricorda che né Poste Italiane
è gli istituti di credito in generale chiedono alla loro clientela via mail dati sensibili quali, ad esempio, codici d'accesso. Il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ritiene possibile un accordo sull'Imu. Ricordiamo che l'Imu è un'imposta che, a partire dal 2012, sostituisce l'Ici e, relativamente a tutti gli immobili non locati, l'Irpef e le addizionali all'Irpef regionali e comunali. Al momento, l'Imposta Municipale Unica si applica al possesso di qualunque immobile - terreni, aree fabbricabili e fabbricati, comprese l'abitazione principale e le pertinenze della stessa. Intanto, il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, è ''fiducioso'' circa la possibilità di trovare un accordo nel Governo sull'Imu. In un tweet specifica: "Troveremo su Iva e Imu le soluzioni migliori per il Paese, d'intesa con la maggioranza". Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Dipartimento delle Finanze.

Via: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...