domenica 28 aprile 2013

Pedofilia: Polpost arresta in flagranza 36enne in provincia di Catania

La Polizia Postale di Catania ha arrestato in flagranza un uomo di anni 36 residente in provincia di Catania per il reato di produzione e detenzione di materiale pedopornografico. L'uomo è, accusato di atti sessuali con minore. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura di Catania, è stata avviata a seguito di una sospetta assidua frequentazione di un dodicenne, sia presso l'esercizio commerciale ove l'arrestato lavorava come commesso, sia in luoghi pubblici durante il tempo libero. Le intercettazioni, i pedinamenti e le successive perquisizioni disposte dai pm Marisa Scavo e Lina Trovato, hanno consentito di accertare che l'arrestato aveva compiuto atti sessuali con il minore e, in talune delle occasioni aveva fatto delle foto al minore stesso con il proprio cellulare. Le immagini erano state quindi archiviate sul proprio pc nel quale la polizia, nel corso della perquisizione informatica, ha rinvenuto anche numerosi video pedopornografici, verosimilmente scaricati da internet attraverso i noti software di file sharing. Nel corso della perquisizione domiciliare, inoltre, l'indagato è stato trovato in possesso di numerose armi. Il gip del Tribunale di Catania ha convalidato l'arresto, emettendo un'ordinanza di custodia in carcere.

Foto dal web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...