giovedì 21 marzo 2013

Aveva 105mila tra foto e filmati pedopornografici: arrestato bancario

Il personale del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Lazio e della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Viterbo ha dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti di S.A. romano, bancario di 52 anni, sposato senza figli, residente con la moglie. Il 52enne è accusato di detenzione di
ingente quantità di materiale pornografico realizzato utilizzando minori di anni diciotto. L'autorità giudiziaria emise, ad aprile del 2011, a carico dell'indagato, un decreto di perquisizione locale e personale. Al termine di questa attività eseguita nella sua abitazione furono sequestrati 2 pc e 93 supporti di tipo dvd e Cd-Rom. Le successive attività di analisi di ordine tecniche-forense eseguite sui supporti informatici in sequestro avevano consentito ai consulenti tecnici del pm di accertare che sugli stessi risultavano memorizzati più di 105.000 tra immagini e filmati pedopornografici realizzati con il coinvolgimento di minori di anni 14, alcuni dei quali ritraenti anche immagini raccapriccianti di neonati coinvolti in attività sessuali. Su richiesta dell'autorità giudiziaria competente l'11 marzo scorso, il gip ha disposto a carico dell'uomo, l'esecuzione della misura cautelare in carcere.

Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...