domenica 10 febbraio 2013

Pedofilia: adescava minori attraverso gioco online, arrestato militare

Adescava minori su internet, chiedendo foto e filmati pornografici in cambio di ricariche in denaro per un gioco di guerra on line a pagamento, chiamato 4story: per questo un trentanovenne caporalmaggiore dell'esercito, in servizio al XXI reggimento artiglieria Trieste di Foggia, è stato arrestato per violenza sessuale e scambio di materiale pedopornografico. Secondo gli inquirenti il trentanovenne adescava i minorenni aiutandoli a proseguire nel gioco online di simulazione della guerra, in cui bisognava effettuare ricariche a pagamento. In cambio chiedeva loro foto e filmati di parti intime e di atti sessuali. L'indagine, coordinata dalla Dia di Genova, è partita dalla denuncia alla polizia postale di un genitore della Spezia. Le vittime accertate sarebbero quattro ragazzini di età compresa tra i 13 e i 16 anni, residenti a La Spezia, Roma, Brescia e Ascoli Piceno. Quando i ragazzi si rifiutavano di inviare foto, venivano immediatamente ricattati con la minaccia che le foto e i filmati sarebbero stati pubblicati online. Sequestrati due pc, dischetti e pennine usb. L'uomo è stato arrestato dalla Polizia Postale di La Spezia per scambio di materiale pedopornografico e violenza sessuale. L'uomo si trova nel carcere civile di Foggia.

Fonte: La Repubblica
Via: Adnkronos
Foto dal web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...