domenica 6 gennaio 2013

Intesa tra Polizia Postale ed Expo 2015 per lotta a crimine informatico

La Polizia Postale e delle Comunicazioni, insieme ad Expo 2015 S.p.A., svilupperà un piano di interventi per la prevenzione degli attacchi informatici alla piattaforma tecnologica con la quale saranno gestiti i servizi informatici relativi all’Esposizione Universale di Milano nel 2015. “Expo è una grande sfida che il Paese deve vincere”. In occasione della firma della
convezione per la protezione dell’infrastruttura tecnologica di Expo Milano 2015 che si è tenuta il 18 dicembre al Viminale, il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri conferma il sostegno alla manifestazione da parte dell’Esecutivo: “Il Governo, lo Stato, vi sono vicini e potete contare sul nostro appoggio. L’Italia, in quella occasione, deve dimostrare che è un grande Paese”. “La Polizia di Stato - ha spiegato Manganelli - diventa sempre più sentinella del web per i rischi che sono più frequenti. La convenzione con Expo2015 è molto importante perché si ha l’esigenza di presidiare le sue strutture informatiche”. La Polizia Postale avrà un presidio operativo del suo Cnaipic presso il Media Center di Expo Milano 2015, dal quale verranno governati i complessi sistemi informatici relativi all’area dell’Esposizione e ai diversi servizi erogati in occasione dell’evento.

Via: Expo 2015
Foto dal web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...