domenica 3 giugno 2012

Terremoto Emilia, la polizia postale indaga su tentativo di truffa on line

La Polizia postale di Matera ha avviato indagini su un presunto tentativo di truffa sul web che riguarda una vera raccolta di fondi su un conto corrente ma di cui viene indicato un falso codice Iban. La segnalazione è giunta da un'associazione di consumatori che ha ricevuto una mail da un'associazione che si dichiara essere una onlus che chiede contributi per i terremotati fornendo il codice Iban del conto corrente attivato dalla Provincia di Modena, promotrice della raccolta fondi. Il codice indicato, però, è falso, rivelando quindi un possibile tentativo di truffa. Quello vero è indicato sul sito web della Provincia di Modena http://bit.ly/KSvG3k. E' attivo un conto corrente per raccogliere risorse da devolvere alle persone colpite dal terremoto: intestazione "Provincia di Modena Interventi di solidarietà", codice Iban IT 52 M 02008 12930 000003398693, indicare la causale "terremoto maggio 2012".

Via: Online News [PDF]

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...