giovedì 7 giugno 2012

Milano, adesca e minaccia minori via web: arrestato giovane 22 anni

Un 22enne, residente in provincia di Monza, è stato arrestato dagli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Lombardia per reati inerenti la pornografia minorile. L'operazione è iniziata nel novembre del 2011 dopo che l'indirizzo "Ip", riconducibile all'abitazione del giovane, è stato individuato come l'origine di collegamenti internet utilizzati
per minacciare una 14enne, perchè si mostrasse nuda via webcam. Secondo le indagini il 22enne ha prodotto altro materiale pornografico con vittime, anche minori di 14 anni, costrette a partecipare a esibizioni pornografiche. Non solo: utilizzava videocamere nascoste in spogliatoi e bagni femminili per produrre filmati all'insaputa delle vittime.


Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...