lunedì 21 maggio 2012

Pedofilia: adesca minori su Facebook e li violenta, arrestato nel Pisano

Adescava su Facebook ragazzi minorenni, e poi li violentava sessualmente. Con l'accusa di violenza sessuale e pedofilia, un 38enne autista di una ditta specializzata in gite scolastiche, è stato arrestato in provincia di Pisa al termine di un'inchiesta della Polizia Postale, durata un anno. Secondo quanto emerso, l'uomo si registrava sul social network con profili falsi, si fingeva un coetaneo delle vittime e dava loro appuntamento, dopo esserci entrato in confidenza. Poi, quando riusciva a incontrare le vittime, tutti maschi di età tra i 13 e i 17 anni, li violentava, nei parcheggi o in aree isolate. Otto di loro sono stati rintracciati, e hanno confermato gli abusi subiti. Nel computer del 38enne sono state trovate centinaia di foto pedopornografiche, alcune anche dei nipotini figli della sorella. Il pedofilo è stato portato nel carcere Don Bosco di Pisa. L'uomo era già stato processato in passato per lo stesso genere di reati.

Fonte: Libero Quotidiano

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...