lunedì 5 marzo 2012

RGS, segnalazione possibile truffa per invio di rimborsi inesistenti

Sono pervenute segnalazioni in ordine alla circostanza che, in questi giorni, soggetti non autorizzati starebbero contattando privati cittadini qualificandosi come dipendenti o incaricati della Ragioneria generale dello Stato, al fine di raccogliere dati personali da utilizzare per l'invio di inesistenti rimborsi. Al fine di prevenire eventuali truffe o raggiri, si precisa che non è in corso alcuna campagna di rimborsi, né raccolta di informazioni, da parte della Ragioneria generale dello Stato. La RGS è organo centrale di coordinamento, supporto e controllo per il MEF, e, di riflesso, per Governo e Parlamento nelle politiche, nei processi e negli adempimenti di finanza pubblica. Principale obiettivo istituzionale è garantire la corretta gestione e la rigorosa programmazione delle risorse pubbliche. Alla RGS è demandata la certezza dei conti dello Stato, la verifica e l'analisi degli andamenti di spese ed entrate pubbliche.

Fonte: RGS

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...