venerdì 9 dicembre 2011

Chattano con bimba e la inducono ad atti sessuali, due denunciati

Una bimba di solo otto anni si è ritrovata a chattare con due adulti che l'hanno indotta a compiere atti sessuali su se stessa. Ad accorgersi di ciò che stava accadendo è stato il padre della bambina, che ha subito segnalato il fatto alla Polizia Postale. Così sono state denunciate due persone, scoperte dalla polizia postale di Genova, per molestie e corruzione di
minore. Si tratta di un residente a Bolzano e uno di Macerata. L’episodio, del luglio 2009, sarebbe avvenuto nel levante ligure. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Biagio Mazzeo, hanno portato all’identificazione dei due in base all’indirizzo di posta elettronica. Entrambi, secondo quanto si apprende, avrebbero chattato con la ragazzina dai computer dei rispettivi uffici. Sentiti dalla polizia pare non abbiano negato, riferendo che non pensavano si trattasse di una bambina. Le indagini della polizia postale proseguono per un approfondimento.


Fonte: Il Resto del Carlino

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...