lunedì 3 ottobre 2011

Nonciclopedia chiude per protesta dopo convocazione alla Postale

Causa una denuncia per diffamazione sporta dal cantante Vasco Rossi, gli amministratori di Nonciclopedia, versione satirica di Wikipedia, hanno dovuto chiudere il sito a tempo indeterminato, dopo essere stati più volte convocati dalla polizia postale. Secondo la ricostruzione fornita dagli amministratori, i legali di Vasco Rossi avrebbero presentato nel febbraio 2010 una denuncia contro la pagina "dedicata" al cantante e a poco sarebbero valse le spiegazioni sul funzionamento di Nonciclopedia e sul suo stile dissacrante e sopra le righe. In seguito alla convocazione presso la Polizia Postale, la community avrebbe prima deciso di rimuovere la pagina incriminata, salvo poi oscurare l'intero sito dopo una nuova convocazione presso la Polizia. Ad agosto, un admin di Nonciclopedia è stato convocato presso la polizia postale: in via precauzionale il sito ha quindi deciso di rimuovere interamente la pagina relativa al cantante, di cui ora sono rintracciabili online solo alcuni stralci. Nonostante questa precauzione altri admin di Nonciclopedia sono stati convocati dalla polizia postale, per questo il sito ha deciso di chiudere il sito a tempo indeterminato.

Way: Tg1

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...