mercoledì 5 ottobre 2011

Chiedeva soldi per non divulgare le immagini a luci rosse, arrestato

Qualcuno lo ha già definito un ‘gigolò seriale’ ma anche un ricattatore abituale. Scoperto dopo le denunce alla polizia postale. Lui è un giovane del Sud, 35 anni, carnagione scura, capelli corvini, un fisico ammiccante. "Promettente" ha scritto una delle sue vittime nella denuncia e questo la dice lunga sul tipo di promesse evidentemente mantenute che l’uomo ha elargito qua e là. E’ nato a Manduria in provincia di Taranto, ma vive dove lo porta il cuore. Il cuore delle donne peraltro e il suo portafogli, visto che non risulta aver mai lavorato per davvero in vita sua. Secondo gli investigatori che hanno costellato le Procure di denunce a suo carico. Comunque adesso l’emulo di Richard Gere è in carcere a Brindisi, catturato in seguito a una di queste denunce. A cui si aggiungono anche quelle di vittime raccolte all’ombra del Cupolone, tra cui una in particolare, molto recente. Di una ragazza fiorentina di 25 anni, che ora abita nella grande area metropolitana, che per riprendersi dalla delusione è stata costretta a ricorrere all’aiuto di una psicologa.

Source: La Nazione
Read more: http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/2011/10/03/592957-filmati_luci_rosse.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...