domenica 28 agosto 2011

Cagliari: arrestati padre e amico per abusi su due bambine

La Polizia Postale e delle Comunicazioni della Sardegna, ha arrestato due trentasettenni (F.D. e H.I.K.) in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Cagliari, Giorgio Altieri per 'produzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale nei confronti di due bimbe minori degli anni dieci'. Gli arresti giungono al termine di una complessa e articolata attivita' d'indagine condotta dai poliziotti, coordinati dal Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia On-line, sotto la direzione della Procura di Cagliari, che ha anche consentito di accertare condotte illecite di ''divulgazione di pornografia minorile attraverso la Rete Internet e di detenzione di oltre trentamila file'' tra immagini e video illeciti. F.D., che era gia' sotto attivita' investigativa per reati della stessa natura e, che aveva evitato il carcere nel recente passato solo perche' trascorsa la flagranza del reato, riceveva le minori nella sua abitazione. Le bambine venivano accompagnate agli incontri dal padre H.I.K., consapevole delle attenzioni morbose rivolte alle piccole da parte del complice. Le diverse perquisizioni effettuate hanno consentito di rinvenire e sequestrare una ingentissima quantita' di materiale informatico dal cui esame sono scaturiti gli elementi che hanno condotto all'odierno risultato. Sono in corso ulteriori approfondimenti per individuare i referenti telematici degli arrestati, con l'obiettivo di stringere il cerchio sulla rete di soggetti, non solo italiani, dediti alla condivisione di pornografia minorile, spesso da loro direttamente prodotta.

Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...